Arti Inferiori: GRAVE ARTROSI AL GINOCCHIO....ESPERIENZA DI UNA PAZIENTE.....
Scritto da Compagnoni il 09 Nov 2017 - 10:57 34

Cosi’ una mia paziente descrive il suo percorso terapeutico…..

P.G. 60 ANNI

“Il mio ginocchio destro compromesso anche da una forma ereditaria di varismo, si è fatto notare per la prima volta nella primavera del 2006: gonfiore con fitte ricorrenti e molto dolorose, mi hanno indotto a cercare un soccorso fisioterapico.

Il lavoro è consistito in una serie di interventi di varia natura, dalla diatermia alla stimolazione muscolare, dall’utilizzo di plantari formthotics  alla veicolazione di sostanze compatibili con la nostra cartilagine, il tutto a cadenza regolare in base alle necessità.

Tutto ciò non solo ha permesso al ginocchio di funzionare ed alla sottoscritta di camminare e di muoversi senza problemi(permettendomi di visitare numerosi paesi in lungo e in largo) di rilievo per un lasso di tempo decisamente notevole, ma ha impedito che l’impianto di una protesi venisse effettuato in tempi prematuri.

                Ricorrere a terapie adeguate permette, quindi, di utilizzare al meglio quanto abbiamo “in dotazione” ed evitare decisioni affrettate ed inopportune.

Mi era stata indicato di rassegnarmi e aspettare di operarmi……per fortuna non ho ascoltato….. grazie a Paolo….!

Dopo 11 anni mi sono operata.”

©2014 Compagnoni Paolo - Massofisioterapista - via E. Fermi, 28 - Gussago - (BS) • Cod. Fisc. CMPPLA64M06B157K - P.IVA 03265120174
É vietata qualsiasi riproduzione previa autorizzazione scritta, ogni violazione verrá perseguita legalmente secondo i termini prescritti dalla vigente legge italiana.
webdesign: WebService